Una crostata nei colori del sole

30 marzo….dopo circa due anni di quasi totale assenza, rieccomi a curare il mio zuccheratamente.it. Due anni dedicati ufficialmente alla mia passione per il dolce, al gusto di veder sorridere gli occhi delle persone che mangiano un dolce fatto da me, alla soddisfazione di provare nuove combinazioni e sentirmi dire “è buonissimo”, alla fretta di arrivare in cucina e preparare la ricetta che, molto spesso guidando, mi è venuta in mente. Due anni di esperienza!!!!

Punto it, e non più Punto com. 

Un pò diverso nel nome, campanilisticamente italianizzato, come a ridefinere il nuovo capitolo che è appena iniziato.

D’ora in poi sarà zuccheratamente.it…….. e d’ora in poi preparazioni veloci come ogni mamma fa per la sua famiglia….ma golose, molto golose 🙂

Crostata morbida con frutta fresca

Per la “crostata”:

  • 75 gr di burro morbido
  • 75 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 150 gr di farina
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 PdA

Per la crema:

  • 2 uova intere
  • 8 cucchiai di zucchero (io uso lo zucchero di canna)
  • 4 cucchiai di farina
  • 4 bicchieri di latte
  • vaniglia o aroma a piacere (per questa crostata ho usato buccia di limone)
  • Frutta fresca a piacere irrorata con succo di limone per evitare l’ossidazione!

Montare con le fruste il burro con lo zucchero fino a farlo diventare spumoso e soffice, aggiungere le due uova, la farina, il latte ed il Pda mescolando a mano con una spatola. Versare in una teglia da 25 cm imburrata o infarinata o rivestita di carta forno. Infornare a 180 gradi per 30 minuti.

Mentre cuoce la base, prepare una crema montando leggermente le uova con lo zucchero, aggiungendo poi la farina e successivamente i bicchieri di latte e l’aroma. Cuocere a fiamma bassa fino a che diventa crema.

Quando le due preparazioni saranno fredde, comporre la crostata ponendo la crema sulla torta di base, decorare con frutta fresca a piacere e ciuffetti di panna montata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.